BIOGRAFIA
Alessandro (Alex) ha incominciato a sette anni nei minikart 60cc, in un piccolo circuito nella cittadina di Follonica (GR), dove alcuni appassionati, andavano la domenica mattina a "scaldare un po' i motori". Fin dalle prime esperienze dimostrò grandi capacità di guida e una grandissima passione per i motori. I primi allenamenti in un kartodromo, avvennero nella "Pista 2000" di Siena, ma la prima vera gara (promozionale) avvenne il 5 giugno 1994 nella pista "T.Nuvolari" a Mantova, nella categoria Minikart, classificandosi al 9° posto su 16 partenti, tutti giovanissimi. Da quel momento incominciò in Alessandro un'innata passione per il kart, dimostrando fin da subito, buone doti velocistiche e una grandissima tenacia.

KART
Alex, ha partecipato mediamente ogni anno, ad una ventina di gare karting Nazionali ed Internazionali, nei più importanti circuiti italiani, di cui le più significative:
Nel 1996 si classifica 1° assoluto nella categ. 60 Minikart, nel Campionato Regionale Toscano;
Nel 1997, 1° classificato categ. 60 Minikart, sia nel Campionato Regionale sia nell'Interregionale     (Toscana, Umbria e Lazio);
Nel 1998, partecipa al Campionato Open nella categ. 100 Junior, ottenendo lusinghieri risultati;
Nel 1999, continua nel campionato Open, ed in luglio partecipa al Campionato Europeo ad Angerville (FR) nei pressi di Parigi, conquistando il 10° posto nei tempi di qualifica e piazzandosi nella finale assoluta al 16° posto (3° italiano) su 96 partecipanti, di 18 paesi stranieri. Nella stessa competizione gareggiano con Alessandro, alcuni nomi di spicco, che ancora oggi si cimentano in varie formule.
Nel 2000, partecipa in alcune gare, al Campionato Open, ma nella categ.100 FA, massima espressione del kart agonistico, dimostrando ottime doti d'apprendimento, gareggiando con piloti di grandi esperienze.

FORMULA
Nel settembre del 2000, si avvera la prima esperienza nelle auto; incoraggiato dal padre, Alex partecipa al Corso Formula Ford 1600cc. (tre giorni) di H. Morroch, nel circuito di Magione (PG);
Non avendo mai guidato un'autovettura, su 18 partecipanti (Alex, a soli 15 anni il più giovane del gruppo) conquista ad eliminazione diretta, il 1° posto in gara cronometrata.
Dopodiché, sempre con la Formula Ford 1600cc., partecipa nel gennaio 2001 alla selezione del migliore pilota dell'anno 2000 e, su 40 piloti ammessi, si classifica al 6° posto assoluto, dimostrando grandi doti di guida ed abilità d'apprendimento.
Probabilmente quest'avvenimento, è stato quello che ha fatto scattare qualcosa nella testa di Alessandro, ed in seguito a queste esperienze incoraggianti ma significative, decise di partecipare al corso formativo "Federale della CSAI" sul circuito di Vallelunga, per ottenere la licenza di pilota.
Il 1° corso di tre giorni ed il 2° corso di cinque, vengono svolti entrambi nel Luglio 2001, ed ottiene egregiamente la Licenza Internazionale Cat.C per correre in Formula, alternandosi in quei giorni alla guida di varie auto, compreso la Formula 3 Federale. 
Dopo queste modeste esperienze, alternando sempre qualche gara di kart a qualche test in auto sempre a Magione, aiutato e supportato dai genitori, assapora la prima vera competizione su di una formula monoposto, partecipando al Mugello il 9 settembre 2001, con il Team "LT Formula" alla penultima prova del Campionato Italiano Formula Renault 2000, ottenendo il 24° tempo in griglia di partenza su 37 piloti e, dimostrando ottime doti velocistiche, meritando, dallo spiker della manifestazione una nota di merito essendo il pilota più giovane del campionato (sedici anni).
Per fare ancora esperienza, partecipa alla Winter Series della Formula Renault 2000 (Campionato Invernale nelle domeniche del 18/11/01 e del 16/12/01) sempre con il Team "LT Formula", sui circuiti di Misano e Vallelunga, ottenendo dei lusinghieri e promettenti piazzamenti, ma dimostrando immediatamente d'essere veloce.

Il salto di qualità avviene nell'anno 2002, effettuando i primi veri test in pista e le prime trattative con alcuni team che, avrebbero partecipato al 1° Campionato CSAI Formula Renault Monza 1600cc.
Formula questa addestrativa propedeutica, lanciata dalla Renault, ben vista dai media, come formula formativa per i giovani provenienti dal kart e, dopo vari contatti, viene trovato l'accordo con il Team "Emmegi Promotion Racing".
Un campionato molto impegnativo, articolato in nove circuiti con 12 gare, di cui una trasferta all'estero sul circuito di SPA in Belgio; Il Campionato si presenta fin dai primi test invernali molto sentito e combattuto, sia dai Team sia dai piloti partecipanti, essendo quasi tutti giovanissimi provenienti dal kart.
Alex esordisce subito nella prima gara di Campionato a Vallelunga, alla grande fin dal sabato nei tempi di qualifica e conquista nella domenica il 1° posto in GARA 1 ed il 4° posto in GARA 2, con un successo netto e perentorio sbalordendo tutti gli addetti ai lavori, nei duelli e nei sorpassi ravvicinati, andando subito in testa alla Classifica del Trofeo.
Nell'intero Campionato conquista un 1° posto, tre secondi posti di cui uno a SPA, un terzo, due quarti e un sesto posto, ma purtroppo, nella fase centrale del campionato, in due gare si ritira per guasti meccanici e in altre due non arriva a punti, forse per un setup non preciso. Di conseguenza per solo sette punti di differenza, si piazza secondo in Campionato (3° in classifica generale) Classifica Junior.
Non male comunque questo risultato al primo anno di esperienza, senza dubbi anche inaspettato, visti gli avversari altamente professionali.

STAMPA
La "Gazzetta dello Sport", "Autosprint", "Pista", "Il Resto del Carlino", "Motoring News" ecc. ecc. questi alcuni dei quotidiani, settimanali e mensili più importanti che hanno scritto e scrivono di lui.
Alex ha impressionato tutti gli sportivi e gli addetti ai lavori per il suo talento, ma anche per la sua disponibilità e correttezza, in pista e al di fuori dei circuiti.
Alex è stato premiato con un lusinghiero test voluto da Minardi, che né è rimasto positivamente sorpreso del veloce adattamento alla vettura Formula Renault2000 e, dalla grinta e serietà con la quale Alex ha svolto la giornata di test.
Un momento importante è avvenuto durante la premiazione al Motorshow di Bologna per la stagione 2002, dove i primi tre classificati sono stati premiati allo stand della Renault Italia da Jarno Trulli pilota di F1.
Inoltre, un altro riconoscimento al talento di Alex, la creazione di una carta telefonica con raffigurata la monoposto con cui Alex ha corso nel Campionato Italiano 2002 Formula Monza.
© Official Website Alex Ciompi | Copyright 2017